DIPARTIMENTO DI CHIMICA, MATERIALI E INGEGNERIA CHIMICA "GIULIO NATTA"

Surface and Electrochemical Engineering Laboratory

  • subjectCompetenze

    Il SEE Lab nasce dall’idea di portare innovazione nel campo dell’ingegneria delle superfici e dell’elettrochimica applicata, sviluppando nuovi rivestimenti funzionali e decorativi, e introducendo nuove tecniche, materiali e dispositivi per la produzione e lo stoccaggio di energia. La multidisciplinarità, le competenze trasversali e la capacità di connettere visioni differenti sono i nostri punti di forza. Il forte legame con istituti di ricerca internazionali e con la realtà industriale conferisce un punto di vista più ampio sulla ricerca scientifica e sullo sviluppo integrato dei progetti in collaborazione con le imprese. Dato l’interesse per la produzione energetica, è nato il laboratorio e-lite (Electrochemical Innovative Technologies for Energy) dedicato allo sviluppo e allo studio di dispositivi elettrochimici di nuova generazione per l’accumulo di energia, alla sintesi di materiali per la produzione elettrochimica e fotoelettrochimica di idrogeno e per la riduzione della CO2.

  • subjectAree di ricerca
    • Trattamenti superficiali avanzati per l’ingegnerizzazione delle superfici: realizzazione di rivestimenti funzionali antiwetting e antiusura per i settori industriali dell’oil&gas e della microelettronica (MEMS) e di rivestimenti metallici con scopi decorativi tramite tecniche chimiche, elettrochimiche e da fase vapore.
    • Additive Manufacturing: progettazione e implementazione delle tecniche di additive manufacturing. Utilizzo della stampa inkjet per la produzione di sensori e batterie flessibili, con interessanti prospettive di applicazione nel settore della wearable electronics e dei tessuti intelligenti; post-trattamento di prodotti stampati 3D, in particolare polimerici.
    • Batterie: batterie a flusso, materiali per batterie agli ioni di litio e sodio, batterie metallo-aria.
    • Sensori: sviluppo di nuove applicazioni e dispositivi elettrochimici nell’ambito dei sensori con ossidi misti per la rilevazione dell’umidità, di sostanze in fase gas e di molecole in fase liquida.
  • peopleAssegnisti

    CHRYSAVGI KOSTOULA

  • peopleDottorandi

    EUGENIO GIBERTINI

    CLAUDIO MARCHI

    LUCA BERTOLI

    PRISCA VIVIANI

    RUBEN DELL'ORO

    MATTEO SALERNO

    FEDERICO LISSANDRELLO

    ANDREA ZAMBERLAN

  • linkParole chiave