DIPARTIMENTO DI CHIMICA, MATERIALI E INGEGNERIA CHIMICA "GIULIO NATTA"

person DAVIDE MOSCATELLI
label PROFESSORE ORDINARIO
share SEZIONE INGEGNERIA BIOLOGICA
share SEZIONE INGEGNERIA CHIMICA
CONTATTI
phone +39 02 2399 3135
email davide.moscatelli@polimi.it
keyboard_voice Voip Call
DIDATTICA
web Scheda Docente di Ateneo
PUBBLICAZIONI
        
RICERCA
group CFALab
PROFILO

Davide Moscatelli è nato nel 1978 a Milano; è sposato e padre di tre figli: Rebecca, Ginevra e Lorenzo. Ha conseguito la Laurea con lode in Ingegneria Chimica presso il Politecnico di Milano nel 2002, e il dottorato con lode in Ingegneria Chimica nel 2006. Davide Moscatelli è diventato Ricercatore nel 2005 e dal 2008 ha trascorso quindici mesi presso l'ETH di Zurigo. Nel 2014 è diventato Professore Associato in questo Dipartimento e dal 2018 è Professore Ordinario di Chimica Fisica Applicata.

È docente del corso Tecnologie e Processi dell’Industria Petrolifera al Politecnico di Milano. Davide è supervisore di oltre 100 Tesi di Laurea Triennale in Ingegneria Chimica e più di 100 Tesi Magistrali in Ingegneria Chimica, Biomedica e dei Materiali. È stato supervisore di più di 10 Tesi di Dottorato in Chimica Industriale e Ingegneria Chimica.

Le principali linee di ricerca sono relative alle applicazioni dei fondamenti della chimica fisica a processi di natura chimica e della sintesi di materiali: organici, inorganici e polimerici. Le applicazioni sono relative a processi chimici industriali, di sintesi di polimeri e materiali inorganici nell’ambito delle tecnologie avanzate e delle nanotecnologie (principalmente nanoparticelle polimeriche).

Le linee di ricerca attive sono nel campo dell’ingegneria delle reazioni polimeriche e nell’ingegneria dei colloidi con applicazioni in campo biomedico ed oil&gas. Davide Moscatelli è coautore di oltre 120 articoli su riviste internazionali e oltre 10 brevetti internazionali. È co-fondatore di Captive Systems srl, società spin-off del Politecnico di Milano attiva nell'uso di nanomateriali per il trattamento delle acque reflue. Dal 2017 è membro del tavolo permanente Polimi2040.

Dal 2018 è membro dell'EASAC Energy Steering Panel e dal 2020 delegato del Rettore per la Valorizzazione della Ricerca e Trasferimento Tecnologico.