DIPARTIMENTO DI CHIMICA, MATERIALI E INGEGNERIA CHIMICA "GIULIO NATTA"

person LUCA ANDENA
label RICERCATORE
CONTATTI
phone +39 02 2399 3289
email luca.andena@polimi.it
keyboard_voice Voip Call
DIDATTICA
web Scheda Docente di Ateneo
PUBBLICAZIONI
        
RICERCA
group PolyEngLab
PROFILO

Laureato in Ingegneria dei Materiali al Politecnico di Milano nel 2001 con una tesi sulla simulazione del processo di sinterizzazione del PTFE al fine di prevedere gli sforzi termici. Dottore di Ricerca in Ingegneria dei Materiali nel 2005 con una tesi sulla modellazione coesiva della frattura nei polimeri. Dal 2005 al 2008 è stato assegnista di ricerca nel Dipartimento di Chimica, Materiali e Ingegneria chimica del Politecnico di Milano. Nel 2008 ha preso servizio presso lo stesso dipartimento come Ricercatore a tempo indeterminato, nel settore di Scienza e tecnologia dei materiali.


Ha svolto attività didattica in diversi corsi presso le scuole di Ingegneria industriale e dell'informazione, di Design e di Dottorato del Politecnico di Milano. Attualmente è docente di: “Materiali polimerici e progettazione”, “Materials selection criteria and methods”, "Methods for the compositional analysis and characterization of materials", "Physico-mechanical characterization of materials".


Si è prevalentemente occupato dello studio del comportamento fisico-meccanico e dei processi produttivi di polimeri, compositi a matrice polimerica e adesivi. La ricerca, improntata all’ottenimento di significative correlazioni di tipo proprietà-struttura, è stata svolta con un approccio prevalentemente sperimentale affiancato in diversi casi dalla modellazione numerica del comportamento dei materiali.


Tra i temi di ricerca principali si segnalano sforzi termici, viscoelasticità, adesione, tribologia e frattura di polimeri. Ha lavorato ad approcci basati sulla meccanica della frattura per la previsione del comportamento a lungo termine di componenti in polimero sottoposti a cedimento sotto sforzo, anche in presenza di ambiente attivo. Buona parte delle sue ricerche riguarda applicazioni industriali, principalmente in settori applicativi quali pneumatici, imballaggi e ingegneria sportiva - in quest'ambito in particolare studiando le prestazioni e l'invecchiamento di piste di atletica.