DIPARTIMENTO DI CHIMICA, MATERIALI E INGEGNERIA CHIMICA "GIULIO NATTA"

Associato

Contatti

Tel +39.02.2399.3389

Fax +39.02.2399.3180


Email silvia.fare@polimi.it


Pubblicazioni

Profile

Attività di formazione e lavorativa

Silvia Farè ha ottenuto il titolo di Laurea in Ingegneria Gestionale e Industriale, Politecnico di Milano, nel Luglio 1994. Nel Maggio 1998, ha ottenuto il titolo di Dottore di Ricerca in Biomateriali (X^ ciclo), Politecnico di Milano, con una tesi riguardante i meccanismi di ossidazione in vitro di poliuretani di grado biomedicale.

Silvia Farè ha ottenuto una borsa di studio post-doc (Febbraio 1998 – Gennaio 1999) nel progetto “Cuore artificiale di terza generazione” e è stata assegnista di ricerca da Marzo 1999 a Marzo 2003, presso il Dipartimento di Bioingegneria, Politecnico di Milano.

Da Gennaio 2005 a Novembre 2014 è stata Ricercatore presso il Dipartimento di Bioingegneria (2005-2012) e presso il Dipartimento di Chimica, Materiali e Ingegneria Chimica “G. Natta” (2013-2014), Politecnico di Milano.

Da Dicembre 2014 è Professore Associato in Bioingegneria Industriale presso il Dipartimento di Chimica, Materiali e Ingegneria Chimica “G. Natta”

Da Febbraio 1993 a Febbraio 1996, è stata visiting student e visiting PhD student presso il Joint Research Centre, Institute for Advanced Materials, Ispra (VA).

Da Marzo 1996 a Settembre 1996 e da Gennaio 1997 a Marzo 1997 è stata visiting PhD student presso la Laval University e il Quebec Biomaterials Institute, Québec, Canada sotto la supervisione di Gaetan Laroche e Diego Mantovani.

È stato membra di Comitati di Congressi Nazionali e Internazionali.

Dal 2012 è Associate Editor per la rivista Journal of Applied Biomaterials and Functional Materials (JAB-FM), prima Journal of Applied Biomaterials and Biomechanics (JABB), Witching Ed., Milano.

Dal 2005 è all’interno del Direttivo della società Italiana Biomateriali (SIB), in carica come tesoriere.

Dal 2006 è referente locale del Gruppo Nazionale di Bioingegneria (GNB) presso il Politecnico di Milano.

Da Settembre 2017 è membro del Council della European Society for Biomaterials (ESB).

 

Attività di insegnamento

Dal 2001 fino al corrente anno accademico, Silvia Farè tiene diversi corsi nell’ambito della Scienza dei Materiali, dei Biomateriali e della Medicina Rigenerativa nell’ambito del Corso di Studio in Ingegneria Biomedica, Politecnico di Milano.

 

Attività scientifica

L’attività scientifica di Silvia Farè è rivolta, prevalentemente, ad applicazioni nell’ambito della Bioingegneria ed è svolta in collaborazione con Università e Centri di Ricerca nazionali e internazionali.

I suoi principali interessi di ricerca sono: progettazione, sintesi e caratterizzazione di strutture in materiali polimerici sintetici o naturali per la medicina rigenerativa (tessuto vascolare, tessuto adiposo, tessuto muscolare scheletrico e cardiaco, cartilagine, osso) e per drug delivery; progettazione e caratterizzazione di dispositivi e scaffold i polimero a memoria di forma; elastomeri per applicazioni cardio-vascolari.

Silvia Farè è autore e co-autore di circa 100 pubblicazioni scientifiche internazionali e nazionali nell’ambito della scienza dei materiali, in particolare nell’ambito dei biomateriali.

L’H index di Silvia Farè calcolato con Scopus in Ottobre 2017 è pari a 20.

Non hai trovato ciò che stavi cercando? TORNA ALLE PERSONE